I giovani di Taizé a Roma a fine dicembre: cercasi famiglie accoglienti

Migliaia di giovani si ritroveranno a Roma per l’annuale pellegrinaggio di fiducia organizzato dalla comunità di Taizè. Anche la nostra parrocchia è coinvolta nell’accolgienza di un gruppo di giovani. Si cercano per questo motivo famiglie disposte ad ospitare alcuni giovani dal 28 dicembre al 2 gennaio. Per maggiori informazioni e per dare la propria disponibilità potete rivolgervi a p.Stefano in ufficio parrocchiale.

Per ulteriori informazioni: www.taize.it/roma

PDF - 1.1 Mb

La comunità di Taizé, in stretta collaborazione con il Vicariato di Roma e la pastorale giovanile, sta organizzando un incontro europeo di giovani a Roma, che sarà la 35a tappa di un “pellegrinaggio di fiducia sulla terra”. Per parteciparvi, dal 28 dicembre 2012 fino al 2 gennaio 2013 saranno riunite nella capitale italiana diverse decina di migliaia di giovani.

Inserito nel programma dell’Anno della Fede, l’incontro di Roma permetterà a giovani di tutta Europa di compiere un pellegrinaggio alle sorgenti della fede e della carità, di pregare nelle basiliche romane e presso le tombe degli Apostoli e di scoprire la Chiesa di Roma. Il Santo Padre accoglierà tutti i partecipanti all’incontro per una preghiera comune in San Pietro il 29 dicembre, marcando così l’inizio di questo pellegrinaggio di fiducia.
I giovani pellegrini saranno accolti dalle famiglie e dalle comunità religiose di Roma e di tutta la regione romana. Il mattino s’incontreranno in quasi tutte le parrocchie o comunità della diocesi, il pomeriggio e la sera si ritroveranno nel centro di Roma per i pasti, le preghiere comuni e gli incontri a tema.

Il tempo che precede l’incontro è importante. La preparazione implica la scoperta della bellezza delle parrocchie e comunità e può essere un’occasione per pregare insieme.
I fratelli di Taizé, le suore ignaziane di S. Andrea e il gruppo di volontari venuti a Roma per lavorare alla preparazione dell’incontro europeo si riuniranno per una preghiera quotidiana:
– dal lunedì al giovedì alle ore 15.00 nella Cappella Massimo della Basilica di San Giovanni in Laterano
– il venerdì la preghiera sarà alle 17.30 nella Basilica di Santa Croce in Gerusalemme
– il sabato invece sarà in una chiesa diversa ogni settimana, sempre alle ore 16.
La prima preghiera avrà luogo questo sabato, 29 settembre, nella Chiesa di Ognissanti e sarà anche l’occasione per aprire il Centro di preparazione dell’incontro in Via don Orione 8. Tutte le preghiere sono aperte a tutti. Vi preghiamo di trasmettere l’invito alle persone interessate.
Ogni parrocchia e comunità è invitata a trovare alcune persone, se possibile giovani, che possono aiutare a preparare l’incontro a livello locale. I volontari venuti da Taizé sono pronti a visitare le parrocchie e comunità religiose, qualsiasi giorno, all’orario che conviene di più alla parrocchia. Basta comunicare l’appuntamento via e-mail (info.roma@taize.it) o, a partire del primo ottobre, per telefono (06-77.266.266).
I fratelli di Taizé e i giovani volontari sono anche disponibili per partecipare a tutte le celebrazioni domenicali nelle parrocchie e annunziare brevemente l’incontro ai parrocchiani, invitandoli a unirsi ai giovani in questo pellegrinaggio. È importante che l’incontro europeo non sia solo per i giovani che verranno da fuori, ma che possa coinvolgere il più grande numero di persone possibile.
La scheda di ospitalità, in allegato, può già essere distribuita nelle parrocchie, preferibilmente adattata aggiungendo un contatto locale.

L'autore

Padre Stefano

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

Copyright © 2013. Created by Creative English. Powered by WordPress.